Dolcetto d'Alba DOC Elio Altare
  • Dolcetto d'Alba DOC Elio Altare

Dolcetto d'Alba DOC Elio Altare

13,70 €
Tasse incluse

DOLCETTO D'ALBA DOC ELIO ALTARE

Vendemmia: 2020

Grado Alcolico: 13,5% vol.

Colore: rosso porpora fitto

Sapore: asciutto, morbido, tannini accennati ma morbidi. Intenso sapore di frutti rossi

Temperatura di servizio:  18 - 20° C

Quantità

Pagamenti sicuri al 100%
  Pagamenti Sicuri con Transazione Protetta

Accettiamo tutte le Carte di Credito, Satispay, Paypal, Amazon Pay, Bonifico Bancario e Contrassegno

  Spedizione in 24/48 ore*

in Italia, escluse Isole e Zone Periferiche

  Spedizione Gratuita da 150 €

Esclusi Bag in Box 20L

Denominazione: Dolcetto d’Alba doc
Vitigno: Dolcetto
Bottiglie prodotte: 10.000 / 15.000

Età media: dai 20 ai 40 anni
Tipo di terreno: calcareo in alcune parti, ma anche sabbioso
Esposizione: varie, prevalentemente a nord, nord - est

Vinificazione: macerazione sulle bucce in rotofermentatore a temperatura controllata per 2 massimo 3 giorni, maturazione in acciaio per 10 mesi
Colore: rosso porpora fitto
Profumo: sentori eleganti di violetta e piccoli frutti rosso
Sapore: asciutto, morbido, tannini accennati ma morbidi. Intenso sapore di frutti rossi
Abbinamenti: ideale come aperitivo, antipasti, primi, carni bianche, panini, pizza


Curiosità:
- Le vigne sono coltivate senza l’utilizzo di sostanze chimiche, fertilizzanti o pesticidi (se non in casi di estrema necessità) o altri prodotti che potrebbero interferire con il ciclo vegetativo o la maturazione delle uve.

- Utilizzano unicamente zolfo e solfato di rame e letame biologico di vacca per la fertilizzazione.

- Durante la fermentazione alcolica non vengono fatti inoculi con lieviti esterni, ma utilizzano solo i lieviti indigeni, a questo segue una fermentazione malolattica spontanea.

- I vini infine non sono né filtrati né chiarificati.

- Non sono utilizzate sostanze che potrebbero modificare il colore o la struttura del vino.

- Il livello di solforosa aggiunta è ben inferiore a quanto consentito dalla legge italiana.

- Non applicano la biodinamica o altre filosofie simili, semplicemente coltivano la vite in base all’esperienza acquisita e tramandata da decine di generazioni.
 

Scheda tecnica

Regione
Piemonte
Classificazione
DOC
Uve
Dolcetto