Mott Caré Bianco Dolce Muffato Cascina Piano

27,50 €
Tasse incluse

MOTT CARE' BIANCO DOLCE MUFFATO CASCINA PIANO

Grado Alcolico: 13,5% vol.

Colore: giallo paglierino con riflessi dorati.

Sapore: fresco ed equilibrato con un garbato residuo zuccherino.

Temperatura di servizio:  14° C

Quantità

100% pagamenti sicuri
  Pagamenti Sicuri con Transazione Protetta

Accettiamo tutte le Carte di Credito, Bonifico Bancario e Contrassegno

  Spedizione in 24/48 ore*

in Italia, escluse Isole e Zone Periferiche

  Spedizione Gratuita da 150 €

Esclusi Bag in Box 20L

VINO BIANCO DOLCE - uve intaccate da botrytis cinerea ed in appassimento.

Contenuto Bottiglia: 375 ml

Mott Carè. Dolcezza e Nobilità sul Lago.

“La mama e la fiola
a bevan
al vin bùn
e la poeura neura
ga fan vusma
al biscùn.”
(filastrocca locale)

Il nome
Mott  Carè  è  denominata  una  delle  colline  degradanti  verso  la  località  Uponne  nel  comune  di  Ranco  posta  alla  periferia nord-est di Angera. Su questo motto è ubicato il vigneto dove nacque e venne sperimentato l’omonimo vino.  Detto  anche  “il  boeuc”,  il  piccolo  vigneto  che  ha  dato  origine  alla  sperimentazione  ha  visto  nascere  il  fiore  all’occhiello  di  Cascina  Piano  quasi  per  una  casualità  trasformatasi in un’ottima intuzione creativa.

Arte locale
L’etichetta  ritrae  un  affresco  della  chiesa    parrocchiale  di  Angera  che  raffigura    la  cacciata  di  Adamo  ed  Eva   dal Paradiso terrestre.La  tentazione  è  l’elemento  che  lega  questo  particolare  vino dolce con il fatto biblico ritratto nell’affresco.

Zona di produzione:
Colline del sud Verbano varesino a Ranco in località Caravalle.
Altezza sul livello del mare 250 m.

Vitigni:
Malvasia aromatica.

Sistema di coltura:
Tralcio rinnovato, inerbimento, concimazioni contenute.

Parametri di produzione:
Produzione massima . 55q/ha. Bassa carica di gemme con produzione molto bassa, diradamento, permanenza sulla pianta fino all'insediamento della botrite, vendemmia verso la metà di novembre. In parallelo uve in appassimento vinificate entro metà dicembre. Assemblaggio successivo. Scelta vendemmiale, fermentazione a temperatura controllata.

Parametri analitici:
Cont. min. alcolico naturale: 13,5% vol. valore acidità: 5,5‰ estratto secco netto minimo: 18‰.

Caratteristiche organolettiche:
Giallo paglierino con riflessi dorati. Suadente e complesso, il bouquet spazia dalle note floreali ai frutti canditi, esprimendo poi il contributo complesso e vegetale della muffa nobile. In bocca è fresco ed equilibrato con un garbato residuo zuccherino.

Temperatura di servizio:
14° C.

Abbinamenti:
Indicato per pasticceria speziata e formaggi a pasta dura o piccanti.

Scheda tecnica

Regione
Lombardia
Uve
Malvasia