• -1,00 €
  • Nuovo
Primitivo ICE Salento IGT Masso Antico
  • Primitivo ICE Salento IGT Masso Antico

Primitivo ICE Salento IGT Masso Antico

9,90 €
8,90 € Risparmia 1,00 €
Tasse incluse

PRIMITIVO ICE SALENTO IGT MASSO ANTICO

Vendemmia: 2023

Grado Alcolico: 12,5% vol.

Colore: rosso rubino con riflessi violacei.

Sapore: si presenta avvolgente, dato il suo tannino morbido, ma allo stesso tempo lineare data la sua vena acida, pulito.

Temperatura di servizio:  10 - 12° C

Quantità

  Pagamenti Sicuri con Transazione Protetta

Accettiamo tutte le Carte di Credito, Satispay, Paypal, Bonifico Bancario e Contrassegno

  Spedizione in 24/48 ore*

in Italia, escluse Isole e Zone Periferiche

  Spedizione Gratuita da 150 €

Esclusi Bag in Box 20L

Debutta il primo vino rosso da servire freddo, con etichetta che alla giusta temperatura cambia colore. Il rosso vivido del logo, al raggiungimento della giusta temperatura, diventa blu. «Perfetto per le giornate di sole estive!»

Masso Antico è l’essenza del Salento in un calice. Vini pregiati nati da uve appassite e lavorate con passione, secondo l’antica tradizione pugliese. Un’esperienza sensoriale unica che celebra il territorio.
Nel cuore del Salento, Masso Antico custodisce la tradizione della vinificazione pugliese. L’Alberello Pugliese, antico metodo di coltivazione, regala uve di eccellente qualità che vengono appassite in pianta e affinate in botte. Enologi appassionati reinterpretano la storia in vini eclettici, capaci di esprimere i colori e i sapori di questa terra generosa.

Vinificazione:
Raccolta nella prima decade di settembre, le uve vengono diraspate delicatamente, pigiatura molto soffice lasciando molti acini interi, fermentazione in serbatoi di acciaio inox a temperatura di 16 gradi utilizzando ghiaccio secco e macerazione di 6 giorni.
Dopo la svinatura terminata la fermentazione alcolica solamente una parte del vino farà la fermentazione malo lattica al fine di ottenere grande freschezza.

Caratteristiche:
Colore Rosso rubino con riflessi violacei, al naso note di frutta fresca come fragola, amarena e richiami di prugna secca, in bocca si presenta avvolgente, dato il suo tannino morbido, ma allo stesso tempo lineare data la sua vena acida, pulito fino in fondo continua ad accompagnarci  con i suoi sentori anche dopo la bevuta.

Abbinamenti:
La sua freschezza lo rende piacevole con molte pietanze, in aperitivo a base di affettati e formaggi freschi, con primi a base pasta o gnocchi al sugo di pomodoro o le tipiche orecchiette alle cime di rapa e con secondi a base di carne alla brace.

1113

Scheda tecnica

Regione / Stato
Puglia
Classificazione
IGT
Uve
Primitivo
Vendemmia
2023