Amarone della Valpolicella Classico DOCG Domini Veneti
  • Amarone della Valpolicella Classico DOCG Domini Veneti

Amarone della Valpolicella Classico DOCG Domini Veneti

27,50 €
Tasse incluse

AMARONE DELLA VALPOLICELLA CLASSICO DOCG DOMINI VENETI

Vendemmia: 2019

Grado Alcolico: 15,50 % vol.

Colore: rosso rubino intenso, impenetrabile.

Sapore: corposo, con tannini dolci che conferisco morbidezza assieme agli aromi di frutta secca, spezie e tabacco.

Temperatura di servizio:  18 - 20° C

Quantità

Pagamenti sicuri al 100%
  Pagamenti Sicuri con Transazione Protetta

Accettiamo tutte le Carte di Credito, Satispay, Paypal, Amazon Pay, Bonifico Bancario e Contrassegno

  Spedizione in 24/48 ore*

in Italia, escluse Isole e Zone Periferiche

  Spedizione Gratuita da 150 €

Esclusi Bag in Box 20L

L’Amarone della Valpolicella Docg Classico è l’espressione assoluta dell’equilibrio tra eleganza e struttura. Viene prodotto da uve provenienti dalla Valpolicella Classica, appassite in fruttaio, e affinto in grandi botti di rovere per un minimo di 18 mesi e successivamente in bottiglia per 6-8 mesi.
È, in una parola, un vino appagante: appaga la vista, con quel suo colore rosso granato denso e compatto. Appaga l’olfatto, col profumo intenso fruttato. E appaga, ovviamente, il palato che ama i sapori intensi: servilo a 16°-18° C con carne alla brace, brasati, selvaggina e formaggi stagionati.

UVAGGIO
Corvina 60%
Corvinone 15%
Rondinella 15%
altre uve come da disciplinare 10%

LA PRODUZIONE
Vendemmia: tra Settembre e Ottobre con selezione esclusivamente manuale. Appassimento fino a Dicembre/ Gennaio in fruttaio. Pigiatura all’inizio di Febbraio con diraspatura delle uve. Temperatura di fermentazione da 12° a 23° C.Macerazione lenta per 30 giorni, dei quali 12 a freddo. Follature manuali con la frequenza di 3 al giorno. Fermentazionem alolattica completa. Affinamento in legno poi in bottiglia.Stabilizzazione: naturale.

ANNATA 2019
La vendemmia 2019 è iniziata una decina di giorni più tardi rispetto alle annate precedenti e con volumi ridotti del 15-20% rispetto al 2018. Dopo anni di grande caldo nella fase di maturazione finale, in cui veniva privilegiato l’accumulo zuccherino rispetto a quello aromatico, abbiamo avuto, finalmente, un’annata in cui le basse temperature, unite alle escursioni termiche elevate, hanno consentito un ottimo accumulo di sostanze coloranti e una buona acidità. Nonostante le abbondanti piogge del mese di maggio, le uve sono risultate sane e spargole, particolarmente adatte, quindi, all’appassimento. I vini denotano espressioni più territoriali, di maggior longevità e freschezza.

ABBINAMENTI IN CUCINA.
Si abbina tradizionalmente a selvaggina, carne alla brace, brasati e formaggi stagionati. Accompagna ottimamente la conversazione a fine pasto.

Scheda tecnica

Regione
Veneto
Classificazione
DOCG
Uve
Corvina
Corvinone
Rondinella
Vendemmia
2019