Franciacorta DOCG Dosaggio Zero Pinot Nero "Cisiolo" Villa Crespia

21,90 €
Tasse incluse

CISIOLO FRANCIACORTA DOCG DOSAGGIO ZERO PINOT NERO VILLA  CRESPIA

Sboccatura: 2021

Grado Alcolico: 12.5% vol.

Colore: giallo paglierino, perlage fine e persistente.

Sapore: buona struttura e dalle note agrumate e dei lieviti.

Temperatura di servizio:  8 - 10° C.

Quantità

Pagamenti sicuri al 100%
  Pagamenti Sicuri con Transazione Protetta

Accettiamo tutte le Carte di Credito, Satispay, Paypal, Amazon Pay, Bonifico Bancario e Contrassegno

  Spedizione in 24/48 ore*

in Italia, escluse Isole e Zone Periferiche

  Spedizione Gratuita da 150 €

Esclusi Bag in Box 20L

CONFEZIONE: Bottiglia 0,75L + SCATOLA REGALO IN CARTONE

Cisiolo Villa Crespia Franciacorta Dosaggio Zero
23 vigneti dislocati nei 6 paesaggi (Unità vocazionali) che ca-
ratterizzano le diversità della Franciacorta in base allo studio di zonazione condotto nei primi anni 90 dall’Università di Milano. Vigneti vinificati separatamente e poi assemblati solo in funzione della loro origine. In cantina le annate si affinano in acciaio e legno per poi essere selezionate e valorizzate nell’assemblaggio finale. Ad ogni unità vocazionale Villa Crespia dedica un particolare Franciacorta per trasformare in vino le emozioni non solo sensoriali dei singoli paesaggi.  

I VIGNETI
La vigna del Cisiolo è situata su un suolo molto argilloso, pove-
ro di sedimenti, ferrettizzato, leggermente acido, particolarmente adatto alla coltivazione del Pinot nero anche perché fertile e situato in zona fresca.  
IL VINO
Il Cisiolo per Villa Crespia è sinonimo di una sfida voluta e vinta: domare la fama di personaggio difficile attribuita al Pinot nero costringendolo a offrirsi ai palati più esigenti senza liqueur. Ancora una volta il dosaggio zero conferma la scelta di Villa Crespia di voler esprimere la Franciacorta nella sua espressione più autentica. Pinot nero in purezza, il Cisiolo mantiene intatta la struttura delle uve di origine; dal finissimo perlage al naso salgono intense note speziate e di lieviti, di agrumi e di frutta matura. Un Franciacorta dal carattere deciso, stimolante.

Descrizione:
Superficie totale vigneti 7,6 ha
Forma di allevamento Spalliera potata a cordone speronato
Numero di viti per ettaro 5.000
Uve Pinot nero
Vinificazione In bianco (Blanc de noir) con separazioni di tre frazioni di pressatura
Fermentazione alcolica Parte in acciaio, lieviti selezionati. Temperatura <17° C; 10-15% in barrique e/o botte grande
Fermentazione malolattica Eseguita in parte
Affinamento e maturazione In vasca sui lieviti per 7/8 mesi e parte in legno di rovere per 6/12 mesi
Rifermentazione e affinamento sui lieviti In bottiglia per almeno 30 mesi
Tipologia di gusto Dosaggio Zero
Gradazione alcolica 12,5-13,5% Vol.
Temperatura di servizio 6-8° C
Formati in commercio 0,75 L
Percettori aromatici e gustativi prevalenti:
Finezza Perlage
Fruttato maturo
Agrumi
Speziato
Lievito

Abbinamenti consigliati:
Accompagna a tutto pasto anche piatti saporiti come le zuppe di pesce e le braci.

Scheda tecnica

Regione
Lombardia
Classificazione
DOCG
Uve
Pinot Nero