Cerca

Produttori

Newsletter

Dolcetto Langhe "Fin Canai" Terre del Sindic D.O.C. Fratelli Povero

Dolcetto Langhe "Fin Canai" Terre del Sindic D.O.C. Fratelli Povero

DOLCETTO LANGHE TERRE DEL SINDIC "FIN CANAI" D.O.C. FRATELLI POVERO

Vendemmia: 2016

Grado Alcolico: 13% vol.

Colore: rosso rubino intenso.

Sapore: corposo, vellutato, piacevolmente secco.

Temperatura di servizio:  16 - 18° C

Maggiori dettagli


7,30 € IVA incl.

30 altri prodotti della stessa categoria:

DOLCETTO LANGHE TERRE DEL SINDIC "FIN CANAI" D.O.C. FRATELLI POVERO

ZONA DI PRODUZIONE

Roero comune di Canale d’Alba

ANNATA

2016

VIGNA

Le uve sono ottenute esclusivamente dalla vigna del Sindic che si estende su una superficie di 1.5

ettari. L’allevamento è di tipo tradizionale a controspalliera con potatura Guyot. La resa è di circa

7500 kg di uva ad ettaro. La vendemmia manuale viene fatta in cassette da 20 kg con una rigorosa

selezione delle uve.

CANTINA

Le uve vengono pigiate e il mosto con le vinacce viene trasferito in fermentino a temperatura

controllata. La fermentazione viene condotta sui 28-30 °C, per favorire l’estrazione dei polifenoli.

Dopo 6-8 giorni avviene la svinatura e dopodiché si mantiene il vino sui 20 °C per favorire l’inizio

della malolattica. Terminata questa seconda fermentazione il vino viene affinato in acciaio fino

alla primavera successiva alla vendemmia. L’imbottigliamento viene fatto sterile e una volta in

bottiglia il vino si affinerà ancora per due mesi, prima di essere immesso al consumo.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Il Fin Canai, si presenta di un bel rosso rubino intenso, il bouquet è pieno e fruttato. Il sapore è

corposo, vellutato, piacevolmente secco.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

Và servito ad una temperatura di 16 – 18 °C.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Accompagna perfettamente tutte le vivande dagli antipasti caldi ai primi piatti, alle carni alla

griglia.

GRADAZIONE ALCOLICA

13% in volume

DURATA DEL PRODOTTO

Per 1-2 anni successivi alla vendemmia mantiene profumi più fruttati,dopodiché si evolve perdendo questa sua freschezza pur mantenendo buone le sue qualità organolettiche per altri 3-4